.

La volta che ho pensato di diventare matto

La volta che ho pensato di diventare matto

"La volta che ho pensato di diventare matto"

Domenica 25 febbraio ore 18.00

Teatro Lorenzo Da Ponte – Vittorio Veneto

 

Massimo Cirri, nota voce del programma di Rai Radio2 Caterpillar, e Mirko Artuso, regista, attore e direttore artistico del Teatro del Pane, accompagnati da Sergio Marchesini e Giorgio Gobbo della Piccola Bottega Baltazar, regalano alla Consulta e quindi a Vittorio Veneto questo reading informale e non retorico sulla follia della ‘normalità’ paradossale che tutti viviamo e mettiamo in atto ogni giorno, nel quotidiano; ma anche un discorso sugli antidoti che si devono inventare per tenerle testa.

Artuso e Cirri racconteranno di quella volta in cui hanno pensato di diventare matti perchè, dicono, almeno una volta nella vita capita a tutti di pensarlo.

Riflessioni, musica, monologhi, letture, ma anche testimonianze che arriverannono dai racconti scritti dai cittadini che racconteranno la loro esperienza con la follia.

Per questo Massimo Cirri e Mirko Artuso invitano il pubblico a testimoniare in modo semplice e spontaneo (con la garanzia dell'anonimato) una circostanza della propria vita che ha portato a pensare "forse sto diventando matto".

I racconti, di circa 3.500 battute, dovranno essere inviati, entro venerdì 16 febbraio, via mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo., oppure tramite messaggio vocale via whatsapp al n. 338 3415304.

 

Ingresso: € 15 intero – € 10 ridotto per giovani sotto i 25 anni

La biglietteria del teatro è aperta il giorno dello spettacolo, dalle ore 15.00.

I biglietti si possono anche acquistare in prevendita presso la sede della Consulta al Parco Fenderl da lunedì 19 febbraio a venerdì 23, con orario 16.30 - 18.00

Per informazioni tel. 0438 555 274

I proventi andranno a finanziare il Nuovo Palafenderl